I Carabinieri di Villa Bonelli arrestano sei persone

Nelle province di Roma, Verona, Catania e Mantova


Questa mattina, nelle province di Roma, Verona, Catania e Mantova, i Carabinieri della Stazione di Villa Bonelli hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 6 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata all’indebito utilizzo di carte di credito o pagamento, alla frode informatica tramite accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico e di spendita e introduzione nello stato di banconote contraffatte.

L’indagine, sviluppata da giugno 2017 a dicembre 2018 ha consentito di dimostrare l’operatività di un presunto sodalizio criminale organizzato, operante a Roma e altrove, dedito alla clonazione e alla contraffazione di carte di credito e di pagamento previa captazione dei codici P.A.N.

I codici con cui gli indagati avrebbero realizzato le carte clonate sarebbero stati carpiti all’estero, in danno di ignari turisti; un emissario della banda li avrebbe portati in Italia all’interno di chiavette USB per completare il processo di clonazione in Italia.

Le carte di credito clonate sarebbero state utilizzate per prelievi di contante, per effettuare spese di ogni natura e per l’acquisto di titoli di viaggio di prima classe, per tratte ferroviarie e aeree, effettuati tramite un portale internet intermediario spagnolo. Per i costosi biglietti, mai utilizzati, sarebbe stato poi chiesto il rimborso in contanti per monetizzare.

La policy aziendale del portale spagnolo, infatti, consente alle varie compagnie di trasporti di rimborsare in contanti il prezzo dei biglietti non utilizzati, decurtato del 30%. 

Gli indagati inoltre avrebbero monetizzato il provento dell’illecita attività con successivi trasferimenti delle somme di denaro ricavate dalle transazioni fraudolente su carte di credito prepagate, intestate con nomi fittizi, con profitti di decine di migliaia di euro.

Nel corso delle attività d’indagine è stato accertato che gli indagati, nel contempo, avrebbero detenuto anche per la successiva spendita un cospicuo numero di banconote contraffate da 50 e 100 euro.

 

Per le vostre dirette su Radio Roma Capitale: 06 43 99 93 93

 

Whatsapp: 39 37 93 93 93

 

E-mail: redazione@radioromacapitale.it

 

Facebook: Radio Roma Capitale

 

Twitter: @rrcapitale 

 

Palinsesto dal lunedì al venerdì:

 

5-6 Almanacco (con Enzo Ferreri)

 

6-7 La Vetrina di Radio Roma Capitale (replica)

 

7-10 Buongiorno Roma (con Andrea Pranovi)

 

10-14 Ma che parlate a fa (con Paolo Cento)

 

14-18 Jacopo Nassi

 

18-18,30 Martedì e giovedì: Sport Capitale (con Antonio Maggiora Vergano)

 

Lunedì, mercoledì e venerdì: Francesco Febbraro e Viviana Frigino  

 

18,30-21 Lunedì e martedì: 18,30-19,30 Silvia Cangelosi; 19,30-20 Silvia Cangelosi e Francesca Barbato; 20-21 Francesca Barbato

 

Mercoledì, giovedì e venerdì: 18,30-20 Silvia Cangelosi; 20-21 Silvia Cangelosi e Francesca Barbato 

 

21-23 La vetrina di Radio Roma Capitale (con Enzo Ferreri)

 

0-4 Live Show